Team Designer

Wall Lamp Scuplture

Rubertelli Design

Laureato alla Central St. Martins University of Arts di Londra, Stefano Rubertelli è un artista, un designer, un creatore. Questi sono i tre tratti principali da cui ogni sua opera, rigorosamente fatta a mano, si sviluppa. In un mondo grigio, dobbiamo reintrodurre personali e creatività nelle nostre case. IRIDE fu inizialmente pensata come scultura da parete ed era in origine fatta in spago di cotone. Una materia prima che, quando rimodellata a mano, può essere trasformata in un elegante oggetto altamente decorativo. La tecnologia applicata ne ha fatto una perfetta fusione di arte e design, risultando in un “pezzo di illuminazione” unico nel suo genere. IRIDE è interamente prodotta a mano dallo stesso Rubertelli su commissione del cliente. L’approccio artigianale rende ogni lampada un pezzo unico. Per questa ragione, ogni pezzo è numerato e viene consegnato al cliente con un certificato di autenticità allegato. IRIDE è disponibile in spago di cotone, rayon o carta colorata.

www.rubertellidesign.com

ItalianDesign & Handmadein Switzerland

Officina de Giorgio

Da circa 20 anni Carmelo De Giorgio progetta e produce accessori di alta qualità per il settore living. Nella sua opera prevale costantemente una perfetta simbiosi tra design e funzionalità – è così che De Giorgio riesce a conferire vita e calore a questi oggetti metallici. La linea è prodotta in esclusiva a Lucerna, in Svizzera. I nostri clienti nel mondo apprezzano gli elementi caratteristici di questa opera d’arte – precisione nella produzione e qualità.

www.degiorgio.ch

GOSHA NAGASHIMA, studio of fine Arts

Gosha

Nata nel 1957 da padre indiano e madre polacca, entrambi artisti. Cresciuta in Kashmir e in Polonia. Nel 1980 si trasferisce a Tokyo, dove studia arti visive presso la JoshibiUniversityof Art and Design. Nel 1989 si trasferisce ad Amburgo, in Germania. Nel 2007 si sposta a Postdam, dove lavora come visual artist. Le opere di Gosha sono presenti in tutto il mondo in collezioni pubbliche e private e sono altamente valutate da altri artisti, da musei e gallerie. I suoi lavori sono stati anche presentati in libri e riviste di settore come AD, GrundGenug, Country Style, A la Carte, Deco Home, doin' fine, High Life, Der Feinschmecker, Elle Decoration. Nel 1999 ha sviluppato una tecnica di pittura del vetro unica ed ha dato vita ad una nuova collezione chiamata “Goshaglass”.

www.studiogosha.com